# Creatività. Ghirlanda in ferro con verdure di stagione

Piccole cose

 

 

 

Novembre ormai è inoltrato e il freddo sembra che sia arrivato. Questa mattina munita di stivali ho fatto un giro in giardino alla ricerca di qualche  fiore, anche essiccato, per preparare una ghirlanda. Purtroppo il bottino è stato magro. In ottobre ho potato quasi tutto per dare modo alle piante di essere pronte per la prossima primavera. Ho raccolto comunque  alcune foglie dei broccoletti che stanno crescendo copiosi e alcuni rametti di lavanda sfuggiti alla potatura. Chi dice che una ghirlanda non si può fare anche con le verdure???
Come base ho preparato dei cerchi in metallo, facilissimi da realizzare. Vi spiego…  Vi servirà del fil di ferro robusto. In genere è venduto arrotolato e una volta tagliato il cerchio si formerà facilmente. Il vantaggio di preparare voi la base è che potete scegliere voi la misura e farne diverse. Decisa la misura tagliate il filo con una pinza o una tenaglia. Con un filo più sottile unite le due estremità, come vedete nelle fotografie. Come gancio potete formare, con il fil di ferro più grosso, un piccolo semicerchio che con l’aiuto di una pinza lo fissate al cerchio. Non è semplicissimo, ci vuole un po’ di forza. Come alternativa, un po’ più semplice, formate un piccolo triangolo e fissatelo al cerchio con un piccolo pezzo di cuoio, pelle o un nastro un po’ robusto. Basterà un po’ di colla per chiuderlo. In ultimo la soluzione più semplice: usate un nastro o uno spago, semplicissimo e altrettanto bello. Potete anche colorare la vostra base, ovviamente prima di attaccare il gancio. In questo caso dovete usare delle bombolette spray e scegliere solo il colore. Io ne ho colorata una di nero, ma anche color metallo è molto bella. Le userò entrambe….

Spero di esservi stata utile!

Grazie per essere passati…

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.*